Home » Altri Sport, News

Non solo poker e calcio: su BetBull il Gran Premio di Cina porta in dote una vincita da quasi 7.000€!

Inserito da on No Comment
daniel ricciardo

Daniel Ricciardo, vincitore del GP di Cina

Il calcio è il signore indiscusso delle scommesse sportive nel nostro Paese; tuttavia molti giocatori amano esercitare la propria capacità previsionale anche lontano dal rettangolo verde. In effetti, perché limitarsi?

L’ottimo avvio di campionato della Ferrari ha contribuito ad attirare l’attenzione sul mondo della Formula 1, che si è rivelato particolarmente fortunato per un utente di BetBull.

Tramite una serie di giocate interamente basate sulla possibilità di classificarsi o meno al termine del Gran Premio, il bravo (e fortunato) utente di BetBull celato dietro il nick Manuel67 è riuscito a portare a casa la bellezza di 6.900€! Ecco una delle schedina giocate:

schedina vincente formula1

Per chi non ha molta confidenza con le giocate sulla Formula1, ecco la definizione della scommessa “Classificato si/no” direttamente dal nostro Regolamento Sport:

Classificato SI/NO: Bisogna pronosticare se il pilota o entrami i piloti della stessa scuderia indicata risulterà/anno CLASSIFICATO o NON CLASSIFICATO a fine gara. Per essere classificato il pilota dovrà aver percorso almeno il 90% dei giri coperti dal vincitore (arrotondato per difetto al numero intero di giri più vicino).
Si effettua la certificazione della scommessa condizionandola alla partecipazione alla gara del possibile oggetto di scommessa (o di tutti e due i piloti della scuderia), nel caso contrario si procede al rimborso della stessa. Per la scommessa “Entrambe le Monoposto”, tutte e due le monoposto dovranno prendere parte alla gara per la certificazione del risultato.

Esempio: Gran Premio Italia: giri previsti 70.
Per essere considerato classificato un pilota dovrà avere completato almeno 63 giri

 

Vi abbiamo dato uno spunto per provare a giocare qualcosa di nuovo? Come dimostra Manuel67, vale la pena fare un tentativo!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: