Nuovo Nero di Picche, inaugurazione col botto tra continuità e innovazione!

nuovo nero picche logo
Il logo del Nuovo Nero di Picche

Carpi è una città fortunata. In tempi decisamente ostili per i giocatori, il comune del modenese può vantare un circolo che da anni è ormai un punto di riferimento per tutti gli appassionati di poker. E che ha tutte le intenzioni di continuare a esserlo anche in futuro, visto che il Nuovo Nero di Picche potrà sfruttare la spinta propulsiva di una gestione rinnovata, volta a garantire un equilibrio tra la continuità del passato e la voglia di aprirsi a nuove sfide.

Il trait d’union che ben rappresenta le intenzioni del Nuovo Nero di Picche è Stefano Colli, già collaboratore del circolo e oggi parte, con Umberto Pugliese e Catello Savarese, del nuovo triumvirato che si dedicherà alla gestione del locale. La passione per il poker è il minimo comune denominatore tra la vecchia gestione dei fratelli Perrupato e la nuova proprietà, ed è questa forse la maggiore garanzia per i frequentatori del circolo: d’altronde chi, meglio di un giocatore, può capire le esigenze degli altri giocatori?

Intanto, la risposta della città non si è fatta attendere. All’inaugurazione dello scorso venerdì (15 febbraio), il torneo dal garantito di 7.000€ ha visto la partecipazione di oltre 100 persone, per un montepremi che è arrivato a toccare i 7.200€: un esordio davvero positivo per la nuova gestione, che ha potuto offrire ai partecipanti un locale rinnovato e dotato anche di servizio bar!

Noi del blog non possiamo che fare un grande in bocca al lupo ai tre nuovi soci, oltre a ringraziare Francesco e Domenico Perrupato per l’impegno e la professionalità dimostrata negli anni. Vi rimandiamo alla pagina Facebook del locale, per restare sempre aggiornati su tutti i tornei e le novità in programma.

A Carpi il poker è in buone mani!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.