Qualificazione in Champions League, Inter e Roma favorite sulla Lazio. L’impresa del Milan vale 67 volte la posta!

spalletti e di francesco
Spalletti e Di Francesco, le nostre quote li rassicurano

Dopo la pausa post-natalizia, la Serie A è pronta a tornare in campo domenica 21 gennaio per l’inizio della seconda parte di stagione. Tra i temi più interessanti proposti dal campionato c’è sicuramente la lotta per un posto in Champions League, che per i nostri quotisti interessa essenzialmente 5 squadre: Lazio, Inter, Roma, Milan e Atalanta.

LE FAVORITE – Date per scontate, a meno di impronosticabili tonfi, le qualificazioni di Napoli e Juventus, la fiducia dei bookmakers è rivolta in maniera decisa su Inter e Roma. L’accesso alla massima competizione continentale da parte dei nerazzurri, nonostante non vincano in campionato dal 3 dicembre, non sembra essere in discussione: la quota per un piazzamento tra le prime quattro per gli uomini di Spalletti è infatti di 1,35. Identico il discorso per la Roma, nonostante 3 punti di ritardo in classifica rispetto ai milanesi (ma con una partita da recuperare) e un mercato in uscita che potrebbe far perdere a Di Francesco uno dei suoi centrocampisti top. Il quadro delle italiane che parteciperanno alla prossima Champions League appare dunque chiaro per i nostri quotisti: Napoli, Juventus, Inter e Roma.

 

L’OUTSIDERLa classifica però dice che al momento il quarto posto è occupato dalla Lazio, che ha una partita in meno (in casa contro l’Udinese) e in caso di vittoria si troverebbe al terzo posto solitario. Inoltre la squadra di Inzaghi non ha mostrato i segnali di instabilità dei cugini e dei nerazzurri, anzi: nelle ultime cinque gare di campionato i biancocelesti sono usciti imbattuti da San Siro e da Bergamo, e hanno ottenuto 3 punti contro Fiorentina, Crotone e SPAL. In questa seconda parte di stagione potranno poi contare su un Felipe Anderson completamente recuperato, una freccia molto importante nella faretra di Simone Inzaghi. I capitolini però saranno impegnati anche sui fronti Tim Cup ed Europa League, dunque potrebbe essere questo il fattore che alza l’asticella per la qualificazione in Champions degli aquilotti, a oggi quotata 1.95. Quasi un raddoppio per un’ipotesi che, a guardare prestazioni e classifica, sembra tutt’altro che remota.

 

SOGNARE NON COSTA (QUASI) NULLA – Tra le nostre proposte in antepost sulle qualificate alla prossima Champions si trovano anche Atalanta e Milan. Per i bergamaschi si tratterebbe di un debutto assoluto, visto che mai nella storia hanno disputato la massima competizione europea. La classifica attuale parla di un ritardo di 10 punti sul quarto posto occupato dalla Lazio, che sommato ai futuri impegni di Tim Cup ed Europa League degli orobici fa sembrare la qualificazione un’impresa davvero ardua. Chi volesse dare fiducia agli uomini del Gasp però avrebbe almeno 50 buoni motivi per farlo, e un investimento di 5 euro ne darebbe indietro 250. Potrebbe valerne la pena.

Infine, il Milan. Fa sorridere pensare che i rossoneri, prima dell’avvio del campionato, erano indicati come la terza forza della Serie A, con quota scudetto addirittura a 7. La campagna acquisti estiva di Fassone e Mirabelli aveva abbagliato anche i bookmakers, estremamente fiduciosi nei confronti dei meneghini. La fiducia però ora è sparita, e il quarto posto sembra un lontano miraggio. Eppure c’è chi crede che Gattuso possa risollevare le sorti della squadra e riportare il blasone del club lì dove compete, ovvero in Champions League. Potrebbe farcela? Molto difficile. Ma se siete tifosi rossoneri o se siete convinti che finora il campo non abbia fatto vedere il reale valore della squadra, allora vi farà piacere sapere che la quota per la qualificazione in Champions del Milan vale 67 volte la posta. Un’impresa quasi impossibile, ma nel calcio non c’è nulla di impossibile. E 5 euro oggi potrebbero diventare 335. Quasi quasi…

quote qualificate champions
Le nostre quote al 18 gennaio per la qualificazione in Champions League